Il CAE1 ovvero il brevetto per un cane buon cittadino.

 

E' un test per il controllo di affidabilità ed equilibrio psichico dei cani nonché di controllo da parte del conduttore.

Fase preliminare:

controllo da parte dell'esperto giudice della corrispondenza del microchip e di conseguenza controllo dell'indifferenza del cane che non deve essere troppo timoroso o aggressivo

Esercizi:

Esercizio 1

Dopo aver impartito un comando di arresto al cane da parte del conduttore che si allontana di almeno 3 metri dal cane trattenuto da un guinzaglio; passano nei pressi del cane alcuni operatori non più di due per volta a diverse andature.

 

Esercizio 2:

Dopo aver impartito un comando di arresto al cane sempre trattenuto da un guinzaglio di almeno 3 metri passa nel campo visivo del cane un operatore in bicicletta come in fotografia.

 

Esercizio 3:

Dopo aver impartito un comando di arresto al cane, trattenuto dal conduttore con un guinzaglio di almeno 3 metri, un cane di sesso opposto tenuto al guinzaglio viene immesso nell'area del test.

 

Esercizio 4:

Il soggetto trattenuto ad un guinzaglio di almeno tre metri dovrà rimanere nei pressi del conduttore mentre un operatore spinge nel campo visivo del cane un passeggino.

 

Esercizio 5:

Il soggetto trattenuto al guinzaglio di almeno 3 metri dovrà rimanere nei pressi del conduttore mentre un operatore jogger corre nel campo visivo del cane

 

Esercizio 6:

Al termine degli esercizi il conduttore deve dimostrare all'esperto giudice di essere in grado di manipolare il cane ispezionando zampe, testicoli, mostrando la dentatura, spazzolarlo e rimuovere corpi estranei.

 

Esercizio 7:

Mentre il conduttore procede con il cane al guinzaglio più operatori da 2 a 4 incrociano i due da direzioni diverse ed almeno un operatore deve sfiorare il cane in maniera casuale

 

Esercizio 8:

Mentre il conduttore procede con il soggetto un operatore in precedenza posizionato su di una sedia chiude rumorosamente il giornale e procede in modo perpendicolare verso il binomio

 

Esercizio 9:

Un operatore su indicazione dell'esperto giudice si avvicina al binomio e rivolge alcune parole al cane stende il braccio per stringere la mano al conduttore.

 

Esercizio 10: 

Un operatore si avvicina al binomio con un ombrello chiuso picchiettandolo sul terreno apre l'ombrello con naturalezza e si allontana dai due.

 

ogni esercizio vale 10 punti e si ottiene il superamento del test con almeno il 70% dei punti totali con almeno il 50% in ciascun esercizio.